È importante che ogni settore ospedaliero abbia i propri protocolli e prodotti che garantiscano salute e sicurezza, a causa dell’alto rischio di esposizione dei pazienti e dei caregiver di contrarre infezioni legate all’assistenza medica.

Seguono i siti di produzione farmaceutica come laboratori, magazzini e logistica, che richiedono una particolare attenzione affinché i materiali prodotti non siano contaminati da microrganismi patogeni.

DISINFEZIONE OSPEDALIERA

Quando si tratta di disinfezione, gli ospedali richiedono un’attenzione particolare a causa della vulnerabilità dei suoi clienti/pazienti/residenti che sono più suscettibili alle infezioni e della concentrazione di microrganismi patogeni che si trovano in questi luoghi. Richiedendo quindi interventi che non possono limitarsi alla pulizia profonda. Devono essere seguiti protocolli costanti, certificati e severi. La pandemia di COVID-19 ci ha ricordato tale urgenza…

È importante prima di ogni disinfezione pulire a fondo tutte le aree poiché i principi attivi dei disinfettanti neutralizzano lo sporco, riducendo in tal modo la carica microbica e il rischio di diffusione delle infezioni.

L’ospedale può essere classificato in tre aree in base al fattore di rischio che determina la necessità di pulizia ambientale:

  • BASSO RISCHIO: si tratta di aree comuni in cui sono presenti superfici e altri oggetti che non sono esposti a sangue o fluidi corporei (es. uffici, saloni, caffetterie). La sanificazione deve seguire un programma fisso e in aggiunta secondo necessità.
  • RISCHIO MEDIO: si tratta di aree in cui le superfici e le attrezzature non sono regolarmente contaminate da sangue o altri fluidi corporei. Tutte le stanze e i bagni dei clienti/pazienti/residenti. La disinfezione deve essere eseguita almeno una volta al giorno e in aggiunta secondo necessità.
  • ALTO RISCHIO: si tratta di aree altamente contaminate, le superfici e le attrezzature sono abitualmente esposte a grandi quantità di sangue fresco o fluidi corporei (es. sale operatorie, sale parto, sale autopsie, laboratori di cateterizzazione cardiaca, pronto soccorso, emodialisi, unità di terapia intensiva, bruciare unità, ecc.). La disinfezione deve essere eseguita dopo ogni caso, procedura o evento e in aggiunta secondo necessità.

DISINFEZIONE FARMACEUTICA

In questo settore le aree colpite dalle infezioni sono i tunnel di lavaggio, gli isolatori, le cabine a flusso laminare, i laboratori di ricerca, i magazzini, le sale logistiche per i bioprodotti e i sistemi di protezione dei vettori. Si consiglia di disporre di specialisti in grado di garantire la sicurezza e l’efficacia delle operazioni di disinfezione. Gli specialisti di AMIL Care pianificano le procedure di disinfezione sulla base di protocolli validi, sicuri e facili da seguire.

FASI DELLA METODOLOGIA DI DISINFEZIONE di AMIL Care

  • Ricondizionamento dei parametri ambientali.
  • Informazioni e analisi: sui precedenti processi di pulizia e disinfezione, in quanto disinfettanti o detergenti possono lasciare residui o reagire provocando corrosione nella loro interazione con il perossido di idrogeno.
  • Posizionamento dei micronebulizzatori: definizione della quantità e direzione degli ugelli.
  • Impostazioni del protocollo: volume della soluzione di perossido di idrogeno basato su una concentrazione fissa.
  • Verifica dei ppm: concentrazione di perossido di idrogeno nell’ambiente.

MEDISYSTEM

All’esigenza di protocolli di sanificazione/disinfezione efficaci e di diversa natura, nasce Medisystem. Con l’obiettivo di supportare scientificamente la necessità di ottenere ambienti sani e privi di agenti patogeni. Questo è possibile attraverso protocolli replicabili e standard di efficacia certificabili in ogni condizione.

AMIL Care implementa una disinfezione di alto livello utilizzando perossido di idrogeno. Questa procedura deve essere eseguita con appositi sistemi di micronebulizzazione in luoghi chiusi e in assenza di persone.

Il nostro dispositivo medico brevettato Medibios Classe I (marcato CE/registrato FDA), insieme alla nostra soluzione disinfettante chimica ecologica Evolyse (basic/strong), entrambi con studi comprovati a sostegno della loro efficacia, sono la risposta alla disinfezione di alto livello nel settore ospedaliero.

Lo spettro di efficacia di Medisystem è superiore a quello della maggior parte dei sistemi concorrenti, poiché ha attività virucida, battericida, micobattericida, fungicida e sporicida. La standardizzazione, la tracciabilità e l’automazione del processo consente una maggiore sicurezza ed esclude la possibilità di errore umano perché utilizzabile indipendentemente dall’intervento dell’operatore.

Grazie al suo brevetto internazionale, attraverso la saturazione micro-nebulizzata del prodotto, il sistema disinfetta le zone più ristrette e difficili da raggiungere, risultando efficace anche su superfici lisce e porose. Le particelle (da <1 a 5 µm) vengono emesse attraverso una turbina in quantità costante secondo il protocollo assegnato stabilito nel rispetto delle vigenti norme di salute e sicurezza.